Giochi da tavolo, il regalo perfetto per tenere i bambini lontani dagli schermi questo Natale

Siete alle prese con i regali di Natale per i vostri bambini o per i figli di amici o parenti? Una buona idea potrebbe essere quella di acquistare un gioco da tavolo, divertente per tutta la famiglia e un ottimo sistema per tenere i più piccoli lontani dagli schermi.

Come sappiamo, bambini e ragazzi generalmente trascorrono molto tempo attaccati agli schermi di tv, tablet, pc e cellulari. Questo, soprattutto per i più piccoli, è molto dannoso e può portare addirittura a modifiche nel cervello e ad una graduale perdita delle capacità cognitive

Ben venga dunque qualsiasi idea o strategia per tenere i bambini il più possibile lontani dagli schermi. A Natale una soluzione potrebbe essere quella di intrattenerli con giochi da tavola o di carte, divertenti e coinvolgenti anche per gli adulti.

Questi giochi, infatti, oltre a migliorare l’interazione tra le persone sono utili allo sviluppo dei più piccoli in quanto stimolano le loro capacità cognitive, intellettuali, emotive e sociali, attivando la creatività utile a risolvere le sfide o i “problemi” più o meno impegnativi proposti dal gioco.

Naturalmente vanno acquistati in base all’età del bambino a cui volete regalarli. Qui di seguito alcune proposte.

Uno (versione Harry Potter)

L’intramontabile gioco di carte Uno esiste anche in versione Harry Potter per tutti gli amanti del famoso maghetto, dei suoi amici e di tutto l’universo di Hogwarts. Il gioco base è sempre lo stesso, l’unica differenza è che queste carte ritraggono Hermione, Harry, Ron e altri personaggi del magico mondo di Harry Potter. Gioco adatto a partire dai 7 anni.

Dixit

Un gioco di carte e di narrazione che si serve delle splendide illustrazioni di Marie Cardouat per stimolare la fantasia e l’intuito dei bambini. Il narratore sceglie una delle sue carte e fornisce una breve descrizione ai giocatori che dovranno indovinare di quale si tratta. Dixit è adatto a partire dagli 8 anni.

Time’s Up Celebrity

Un gioco adatto davvero a tutta la famiglia che potrà cimentarsi a scoprire chi è il personaggio famoso che, a turno, gli altri giocatori proveranno a fargli indovinare. Ci sono più round, nel primo si deve descrivere il personaggio senza nominarlo, nel secondo si può pronunciare una sola parola e nell’ultimo è possibile mimare. Di Time’s Up c’è anche la versione family in cui si devono indovinare oggetti, animali e mestieri. Consigliato a partire dagli 8 anni ma si può provare a giocare anche un po’ prima.

Lupus in tabula

Si tratta delle carte dell’amatissimo Lupus in tabula, gioco di ruolo in cui ciascuno, in maniera casuale, diventa un personaggio della storia (che sia il lupo, il contadino o altro), ma senza farlo scoprire ai compagni di gioco. Al calar del sole, i lupi si fanno avanti e danno la caccia agli esseri umani. I “buoni” riusciranno a indovinare chi sono e a metterli fuori gioco? Dagli 8 anni.

Twister

Un grande classico del divertimento e delle risate in famiglia. Gioco che esiste da tanti anni ma che è ancora un regalo perfetto per quei bambini che non lo conoscono. Twister è sostanzialmente tutto basato sull’equilibrio e la fortuna di dove la freccia girevole dirà che dovrete posizionare mani e piedi! Consigliato dai 6 anni ma si può giocare tranquillamente prima.

Dobble

Adatto a chi ha colpo d’occhio e prontezza di riflessi. In Dobble i giocatori vengono messi di fronte a due carte contenenti ciascuna 8 simboli di diverse dimensioni e devono trovare l’unico simbolo in comune. Facile a dirsi ma non a farsi!

Monopoli Junior – versione Frozen II

Il Monopoli è un altro gioco intramontabile che ha saputo intrattenere e divertire diverse generazioni. Da qualche anno esiste anche in versione junior e ne sono state fatte diverse varianti per soddisfare i gusti di tutti i bambini. Particolarmente apprezzata questo Natale potrebbe essere la versione dedicata a Frozen II, sequel del cartone tanto amato dai bambini.

Story Cubes

Un gioco perfetto per stimolare l’immaginazione e la proprietà di linguaggio dei bambini. Lo scopo di Story Cubes è infatti lanciare i nove cubi e usare le immagini per creare una storia. Le possibilità e le combinazioni sono infinite! A partire dagli 8 anni ma in realtà indicato da quando si inizia ad avere delle minime proprietà di linguaggio.

Super Farmer

Per gli amanti degli animali, delle fattorie e della matematica potete scegliere Super Farmer. L’obiettivo di questo gioco è espandere il gregge degli animali presenti nella fattoria, facendoli moltiplicare fra loro. Un gioco perfetto per esercitarsi in modo divertente con addizioni e sottrazioni, amatissimo dai bambini. Dai 6 anni.

Carte Djeco

Le carte Djeco offrono tantissime possibilità per i vostri regali. Si tratta di diversi giochi adatti a differenti età, a partire dai 3 anni e fino ai 99! Per i più piccoli vi sono ad esempio Mini Family, Mistigri, Mechanlou (protagonista è Cappuccetto Rosso) e Oudordodo.

Considerate che anche i più piccoli (a partire da circa 2 anni) possono divertirsi con dei giochi da tavola pensati per loro. Vi avevamo dato alcuni suggerimenti in questo articolo.

Leggi anche:

L'articolo Giochi da tavolo, il regalo perfetto per tenere i bambini lontani dagli schermi questo Natale proviene da GreenMe.it.

Da greenme

 57 Visualizzazioni

Condividi
-->