Gasperini “Vogliamo restare in corsa fino all’ultima gara”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

BERNA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – “Il campo sintetico non è un falso problema perchè in tutta la Champions e in tutti i campionati si gioca sull’erba. E’ un altro calcio, è una situazione abbastanza anomala, cambia molto, è tutto un altro rimbalzo, tutto un altro modo di calciare. Ci vuole un pò di adattamento ma domani il risultato è più importante di tutto”. Gian Piero Gasperini non nasconde le insidie della sfida di domani a Berna contro lo Young Boys, penultima giornata dei gironi di Champions. “Le partite possono essere già decisive, i numeri sono lì, li conosciamo tutti, dobbiamo giocare molto bene questa per essere ancora in gara nell’ultima”, ha aggiunto a Sky Sport Gasperini, che evita paragoni con l’ultimo Italia-Svizzera nelle qualificazioni mondiali: “Sono competizioni diverse ma venire a giocare sul campo dei campioni di Svizzera è un impegno notevole. Ma abbiamo tutta l’intenzione di andare avanti in questa manifestazione, sarebbe l’ennesimo successo”. Poi una battuta su Muriel, tornato a segno con lo Spezia: “Abbiamo bisogno di lui, l’anno scorso è stato determinante per arrivare ad altri traguardi. Spero che il gol possa aiutarlo a trovare la migliore condizione”.
(ITALPRESS).


 52 Visualizzazioni