Galliani “Il primo obiettivo del Monza è la salvezza”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

MONZA (ITALPRESS) – “Inseguivamo questo sogno da 110 anni. Finalmente siamo arrivati in Serie A. L’obiettivo del Monza, per questa prima stagione fra i grandi è raggiungere la permanenza. La grande novità della Serie A sarà questa sosta di due mesi per i Mondiali. Bisognerà lavorare su una preparazione atletica suddivisa in due fasi”. Così, ai microfoni di Radio Anch’io, su RadioRai, Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, neopromosso in Serie A.
“Adesso pensiamo allo stadio e, in particolare, alla riapertura della tribuna Est, chiusa da vent’anni: bisogna aumentare la capienza e pensare ai tornelli e a tante altre cose. Ci auguriamo di aprire la Est entro la prima o la seconda giornata per arrivare a circa 16mila spettatori”, ha aggiunto Galliani.
“Dopo l’acquisto di Ranocchia, arriva Alessio Cragno, che oggi farà le visite mediche. Pinamonti e Joao Pedro sono operazioni difficili, invece, per un fatto di costi. Razzismo? Qualche stupido negli stadi c’è ma non mi sembra un fenomeno così diffuso”, ha concluso l’amministratore delegato del Monza.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


 90 Visualizzazioni