Funziona il “metodo Madrid” che prevede i focolai dalle analisi delle fogne: dimezzato tasso contagi

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto


Tra la fine di settembre e la metà di ottobre il tasso dei contagi da coronavirus SARS-CoV-2 a Madrid si è almeno dimezzato, grazie ai mini-lockdown stabiliti dal governo locale guidato dalla presidente Isabel Díaz Ayuso. La chiusura dei quartieri viene decisa quando le analisi delle acque reflue prevedono la nascita di nuovi focolai.
Continua a leggereDa Fanpage

 211 Visualizzazioni