Ferlaino “E’ lo scudetto di Napoli, c’è solo gente felice”

Condividi

Tempo di Lettura: 2 minuti L’ex presidente degli azzurri: “Se vince la Juve c’e’ solo un pomeriggio di festa”

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

ROMA (ITALPRESS) – “Come ho vissuto questo terzo scudetto? Le partite le ho viste in televisione, ma poi sono sceso in strada e ho visto Napoli piena di felicità. E’ la festa dello scudetto, ma anche la festa della felicità, non c’è palazzo che non abbia una bandiera azzurra. Tutti esultano, non ci sono poveri o ricchi, gente di destra o di sinistra. Esiste solo gente felice”. Corrado Ferlaino, il presidente dei primi due scudetti del Napoli, racconta così, ospite di ‘Radio Anch’io Sport’ su Rai Radio 1, l’atmosfera che si vive nella città partenopea dopo il successo con netto anticipo in campionato. “E’ lo scudetto di Napoli – sottolinea ancora Ferlaino – Se vince il campionato la Juventus, c’è un pomeriggio di festa a Piazza San Carlo e basta. Napoli, invece, ora è piena di turisti perchè tutti vogliono partecipare a questa grande festa della felicità”. Per quanto riguarda il futuro di Spalletti, “penso che De Laurentiis sappia risolvere questo problema, solo lui può risolverlo. E’ inutile dare consigli, anche perchè De Laurentiis non ascolta nessuno. Ma non è un grande problema: chiunque sarà l’allenatore o il presidente, dovrà solo continuare a vincere come sta facendo ora il Napoli. Noi siamo orgogliosi di questa vittoria”. “Il rapporto ricucito tra dirigenza e tifoseria Credo sia un problema secondario. La cosa più importante è che il Napoli deve continuare a vincere. De Laurentiis deve tenersi Giuntoli, che è molto bravo, e Spalletti. Sono due campioni, perderli sarebbe un peccato”. Il Napoli sarà competitivo anche in Champions il prossimo anno: “Certamente sì, lo dico da tifoso. Al Napoli si sono aperti grandi scenari, speriamo che i giocatori riescano a coglierli per continuare a vincere, anche in Europa”. De Laurentiis ha fatto notare che lo scudetto sarebbe arrivato anche prima se non ci fossero state delle irregolarità a frenare gli azzurri: “Non so cosa siano queste frenate, non riesco a capire. Comunque è una cosa secondaria, l’importante è che il Napoli abbia vinto lo scudetto. Chi se ne frega dei se o dei ma”, chiosa Ferlaino.
– Foto Image –
(ITALPRESS).

Loading