Euro U.21, Nicolato “Un orgoglio Bastoni e Tonali con Mancini”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

ROMA (ITALPRESS) – “La nostra è una Nazionale di passaggio. Vedere Tonali, Kean, Zaniolo e Pellegrini in Nazionale maggiore gratifica il nostro lavoro. Ma dobbiamo comunque essere ambiziosi con gli elementi che abbiamo a disposizione”. Lo ha detto il Ct della Nazionale Under 21 Paolo Nicolato alla vigilia di Repubblica Ceca-Italia, match della prima giornata della fase a gironi degli Europei di categoria. Non mancano le difficoltà in vista della sfida di Celje: “Abbiamo perso giocatori per infortunio come Luca Pellegrini e Adjapong mentre Pinamonti non ha potuto rispondere alla convocazione – ha detto – Non è stato un periodo felice ma in due anni abbiamo coinvolto circa 60 giocatori, abbiamo fatto bene e un cambiamento può portare a volte delle soluzioni giuste”. Gli azzurrini sono attesi dalla Repubblica Ceca. “Affrontiamo una squadra combattiva che gioca
un calcio adulto. Ha un’identità precisa e affronteremo una
partita tosta. Abbiamo studiato alcune contromosse nei limiti
della preparazione della partita. Non è la situazione migliore
per farlo, abbiamo avuto poco tempo ma mi fido dei miei
calciatori”. “La mancanza di pratica è una difficoltà – ha aggiunto – Ma dobbiamo ottimizzare i tempi e selezionare ciò che
vogliamo trasmettere oltre a massimizzare le conoscenze dei
calciatori. Faremo del nostro meglio”. E sulle condizioni di
Marchizza: “Sta abbastanza bene. Domani mattina faremo il test per capire se è nelle condizioni di giocare. Ci dispiacerebbe perdere giocatori prima di iniziare”.
(ITALPRESS).


Italpress

 244 Visualizzazioni