È morta Jole Santelli, presidente della Regione Calabria

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Addio Jole Santelli, prima presidente donna della Regione Calabria.

  • La governatrice si è spenta improvvisamente. Aveva 51 anni.
  • Era stata eletta a gennaio.
  • Nelle ultime settimane aveva continuato a lavorare con impegno per la gestione dell’emergenza Coronavirus in Calabria.

Si è spenta improvvisamente all’età di 51 anni, nella sua abitazione di Cosenza, Jole Santelli, presidente della Regione Calabria. Santelli era malata di tumore e, secondo quanto si legge in una nota della regione Calabria “Si è spenta serenamente questa notte nella sua casa di Cosenza”. Era stata eletta a gennaio. Nelle ultime settimane era stata impegnata nella gestione dell’emergenza Coronavirus in Calabria. Fonti a lei vicine hanno riferito di come avesse continuato a lavorare fino a tarda ora, senza apparire affaticata. L’ultima uscita pubblica risale a qualche giorno fa, alla Cittadella Regionale. La Regione, adesso, sarà governata dal vice presidente Antonino Spirlì.


Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha espresso il suo cordoglio per la morte di Jole Santelli: “Apprendo con dolore la notizia della prematura scomparsa dell’amica e collega Jole Santelli. Una donna appassionata e coraggiosa, qualità che hanno caratterizzato il suo percorso politico, ricco di successi e la sua intima lotta contro una malattia subdola e letale. La Calabria, ma tutta la politica italiana, perde oggi una grande protagonista con la quale, sin dal giorno della sua elezione alla guida della Regione avevamo avviato un confronto sereno e leale volto al perseguimento di una strategia comune finalizzata al progresso e al miglioramento delle condizioni del Sud. Esprimo a nome mio personale e del governo regionale profondo cordoglio ai familiari e alla comunità della Calabria”.

L'articolo È morta Jole Santelli, presidente della Regione Calabria sembra essere il primo su Siciliafan.

Da Sicilia Fan

 172 Visualizzazioni