Disagio psichico post Covid, a Palermo uno sportello di ascolto e cura

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

PALERMO (ITALPRESS) – L’UOC di Psichiatria del Policlinico Paolo Giaccone, diretta dal professor Daniele La Barbera – ordinario di Psichiatria del Dipartimento di Biomedicina, Neuroscienze e Diagnostica avanzata (BiND) dell’Università degli Studi di Palermo – ha attivato lo Sportello di ascolto e cura del disagio psichico Post Covid (SPOC).
Lo sportello di ascolto SPOC è un servizio gratuito destinato ai pazienti che, superata la fase acuta e sintomatica dell’infezione da SARS-CoV-2, presentino difficoltà psicologiche o sintomi psichiatrici che necessitano di un trattamento psicologico, farmacologico o entrambi.
Il servizio offre cure mediche e supporto psicologico e psicoterapeutico attraverso una èquipe multiprofessionale di psichiatri, psicologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.
La linea è attiva da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle 14.00, chiamando il numero telefonico 091.6555654 o utilizzando il canale Skype dedicato (spoc.unipa@gmail.com).
(ITALPRESS).


 137 Visualizzazioni