Creati i primi robot viventi: gli “xenobot” sono una nuova forma di vita

Ricercatori americani delle università del Vermont e Tuft hanno creato i primi organismi viventi programmabili, gli "xenobot". Sono considerati una forma di vita completamente nuova. Sono composti al 100% da cellule di rana, possono muoversi, autoripararsi e trasportare un carico. Gli xenobot potrebbero essere utilizzati per trasportare farmaci nel corpo umano e cercare microplastiche negli oceani.
Continua a leggereFanpage

 45 Visualizzazioni

Condividi
-->