Covid, a Monreale vaccini a suon di musica

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

MONREALE (PALERMO) (ITALPRESS) – Vaccini a suon di musica nella Chiesa di San Gaetano, a Monreale. L’iniziativa rientra nella campagna itinerante promossa dall’ufficio del commissario Covid di Palermo, Renato Costa. L’Amministrazione comunale ha anche provveduto a posizionare un pianoforte all’interno della chiesa per allietare l’attesa dei cittadini. A dirigere i giovani musicisti, il maestro Giovanni Vaglica, direttore artistico della doppia giornata di vaccinazione in musica. L’iniziativa andrà avanti anche domani.
Soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa dal sindaco Alberto Arcidiacono, che si è complimentato con tutti i musicisti e con il direttore artistico per avere reso ancora più bello e più sereno un momento particolare che come la vaccinazione. Tra i presenti, il presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia, che ha dichiarato: “Fin dall’inizio questa amministrazione ha creduto nei vaccini come unica via d’uscita dalla pandemia. Oggi e domani, la musica, simbolo di speranza, accompagnerà questa importante tappa verso il ritorno alla normalità”.
“Non potevamo far mancare il nostro sostegno a questa iniziativa che ci ha visti collaborare fin da subito con il Comune di Monreale per coinvolgere quanti più cittadini possibili, in nome della salute collettiva – ha detto il commissario Covid di Palermo, Renato Costa, presente, alla chiesa di San Gaetano -. Ci è sembrato di tornare a quando abbiamo vaccinato i poveri davanti agli splendidi quadri custoditi dalla Fondazione Sicilia a Villa Zito o nelle sale senza tempo del museo archeologico Salinas. Quando il vaccino fa coppia con la bellezza, diventa più attraente anche per i cittadini, che raccolgono ancor più volentieri l’invito a proteggersi. La musica, oggi, ha reso tutto ancora più speciale”.
(ITALPRESS).


 158 Visualizzazioni