Caffè di tarassaco, l’alternativa senza caffeina da preparare a costo zero a partire dal dente di leone

Condividi
Tempo di Lettura: 3 minuti

Il caffè di tarassaco è un caffè, ma privo di caffeina, per tale ragione, insieme al caffè di cicoria, rappresenta una delle più valide alternative alla bevanda più amata al mondo.


Si tratta di una bibita sana e naturale, ottenuta dalla radice del Taraxacum officinale, una pianta erbacea della famiglia delle asteracee, più comunemente nota come Dente di leone.

Inoltre, il suo sapore leggermente amaro ricorda in modo vivissimo il classico caffè espresso. Per questo se non si è amanti del caffè e del suo aroma, o semplicemente non si può assumere caffeina, il caffè di tarassaco è ciò che fa per te.

Benefici del caffè di tarassaco

Il caffè di tarassaco ha enormi benefici per la nostra salute, ad esempio è un antinfiammatorio e diuretico naturale. Scopriamo insieme tutti i suoi benefici e perché dovresti consumarlo di più.

Riduce il gonfiore

Se ti senti gonfio, il caffè di tarassaco potrebbe darti sollievo perché agisce come un diuretico e aumenta la produzione di urina. Uno studio ha mostrato un aumento della produzione di urina dopo due porzioni da 1 tazza di tè al tarassaco, fatto con le foglie della pianta.

Protegge il fegato

La radice di tarassaco è stata a lungo considerata un “tonico per il fegato” nella medicina popolare. Studi preliminari suggeriscono che ciò sia dovuto, in parte, alla sua capacità di aumentare il flusso della bile.

I naturopati ritengono che la radice di tarassaco potrebbe aiutare a disintossicare il fegato, aiutare con problemi alla pelle e agli occhi e alleviare i sintomi delle malattie del fegato. Uno studio del 2017 suggerisce che i polisaccaridi nel dente di leone possono effettivamente essere utili per la funzionalità epatica.

Favorisce la perdita di peso

Un recente studio suggerisce che il dente di leone potrebbe favorire la perdita di peso, con effetti simili a un farmaco che agisce inibendo la lipasi pancreatica, un enzima rilasciato durante la digestione per abbattere il grasso.

Aiuta la digestione

Il caffè di radice di tarassaco può avere molti effetti positivi sul tuo sistema digestivo. Storicamente è stato utilizzato per migliorare l’appetito, lenire piccoli disturbi digestivi e alleviare la stitichezza.

Ha proprietà antitumorali

Recentemente, la radice di tarassaco è stata studiata per le sue proprietà antitumorali.

Uno studio ha mostrato che l’estratto di radice di tarassaco induce la morte cellulare nelle cellule di melanoma, senza influire sulle cellule non cancerose. Un’altra ricerca ha dimostrato che fa lo stesso con le cellule tumorali del pancreas.

Previene l’infiammazione del tratto urinario

Accoppiato con uva ursina, radici e foglie di tarassaco possono aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario. Si ritiene che questa combinazione funzioni grazie ai composti antibatterici nell’uva ursina e all’aumento della minzione associato al dente di leone.

Possibili effetti collaterali

Il dente di leone è considerato sicuro per la maggior parte delle persone. Tuttavia, alcuni possono sviluppare una reazione allergica toccando o ingerendo il tarassaco.

È stato anche scoperto che interagisce con alcuni farmaci, inclusi diuretici; per questo è sempre consigliabile consultare il proprio medico.

Come fare il caffè di tarassaco a casa

Il caffè di tarassaco è facilmente reperibile in erboristeria, ma si può fare anche a casa da soli.

Il procedimento è molto semplice, l’unica accortezza è assicurarsi solo che le piante non siano state trattate con sostanze chimiche prima di raccoglierle. Inoltre, è preferibile raccogliere le piante quando sono giovani.

Ecco come fare:

  • pulisci accuratamente il tarassaco
  • lava più volte le radici con acqua corrente
  • tagliale e frullale
  • a questo punto occorre tostare le radici appena frullate nel forno a 250° per circa 2 ore, lasciando lo sportello aperto
  • trascorso il tempo, lascia raffreddare e conserva il tuo caffè di tarassaco in un contenitore ermetico.

Per preparare la tua bevanda procedi come faresti per il caffè normale, ossia riempi la moka con la tua polvere di tarassaco e il gioco è fatto.
Puoi consumarlo al naturale, con un po’ di zucchero oppure del latte freddo.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok |   Youtube

Ti potrebbe interessare:

 42 Visualizzazioni

Lascia un commento