Attacco ransomware all’oleodotto USA: la colpa è stata di Microsoft Exchange non aggiornato

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto


L’oleodotto Colonial Pipeline faceva uso di una versione di Microsoft Exchange non aggiornata con le patch rilasciate per correggere importanti debolezze già sfruttate. Nel complesso, dice un rapporto, l’azienda aveva un livello di sicurezza informatica molto basso.… Leggi tutto


 88 Visualizzazioni