Animali guida: cosa sono, origini e come trovarli

Condividi
Tempo di Lettura: 3 minuti

Molte culture tribali attribuivano particolare rilevanza agli animali (e ai loro spiriti) e così lo sciamanismo (o sciamanesimo), che in esse si è sviluppato. Sebbene nel corso del tempo il nostro rapporto con gli animali sia radicalmente cambiato, continuiamo a sentirci profondamente legati a essi.


Come spiega Tom Cowan, autore di “Sciamanismo – Una pratica spirituale per la vita quotidiana”, gli animali hanno sempre avuto un ruolo importante per l’uomo, supportandolo non solo materialmente ma anche a livello spirituale. I popoli antichi, non a caso, consideravano gli spiriti animali come delle preziose guide.

Spiriti che alcuni popoli nativi della costa nord-occidentale dell’America del Nord, spiega Cowan nel suo libro, chiamavano “Animali guida”, riconoscendo loro specifici poteri spirituali. Secondo gli sciamani di questi popoli i vari spiriti animali scelgono un compagno umano per aiutarlo ed essere a propria volta aiutati, fungendo da protettori e da guide.

Come trovare l’Animale guida

Non è detto, spiega Cowan, che l’Animale guida corrisponda al proprio animale preferito, potrebbe essere del tutto diverso e accompagnarci solo per un certo periodo, perché magari in quella determinata fase abbiamo bisogno del suo aiuto.

Comunque sia, come si trova l’Animale guida? Cowan spiega che tradizionalmente gli sciamani utilizzavano diversi metodi:

  • in alcuni casi si isolavano dal resto della comunità raggiungendo aree selvagge remote per periodi più o meno lunghi, pregando gli spiriti di rivelargli il proprio animale guida;
  • altrimenti chiedevano agli animali stessi di rivelarsi in sogno;
  • in altri casi utilizzavano tamburi, sonagli e vari strumenti per chiedere agli spiriti animali di unirsi a loro;
  • ulteriore metodo era la danza dell’animale guida.

Oggigiorno, spiega Cowan, il moderno praticante può trovare il proprio animale guida isolandosi in una semplice stanza di casa per almeno 24 ore e pregando gli spiriti di rivelarsi. In questo periodo di tempo si dovrebbe mangiare lo stretto necessario cercando di limitare al massimo le distrazioni della quotidianità, tenendo però presenti i propri limiti.

Un altro metodo, meno difficile da praticare, consiste nel chiedere all’animale guida di manifestarsi in sogno prima di coricarsi.

Anche il metodo dei tamburi può rivelarsi utile, in questo caso Cowan suggerisce di isolarsi in una stanza, oscurarla, accendere una candela, bruciare dell’incenso, sedersi sul pavimento e iniziare a suonare il tamburo o i sonagli mantenendo un ritmo regolare, con gli occhi chiusi o leggermente aperti, rivolti verso la candela.

Con la mente e il cuore aperti, bisogna consentire agli animali di affiorare alla coscienza. Dopo 5 o 10 minuti un animale in particolare potrebbe catturare la vostra attenzione, trattenendosi per esempio più a lungo degli altri. Comportamento che potrebbe segnalare che è il vostro Animale guida. Una volta scoperto, è necessario continuare a suonare il tamburo o i sonagli, cercando di percepire il suo potere e la sua presenza.

E ancora Cowan suggerisce la danza, che va accompagnata con il suono dei sonagli, rivolgendosi man mano verso le 4 direzioni: est, sud, ovest e infine nord.  Chiamando, di volta in volta, gli animali che vi risiedono.

Ulteriore metodo è quello del viaggio sciamanico: se volete approfondirlo vi consigliamo di leggere il suo interessante libro, che offre spiegazioni più dettagliate anche in merito ai vari passaggi qui descritti.

Una volta trovato, l’Animale guida secondo lo sciamanismo sarebbe in grado di influenzare la nostra vita interiore ma anche quella esteriore, offrendo preziosi consigli, seppure in una modalità diversa da quella cui siamo abituati.

Elenco di Animali guida

Gli Animali guida sono innumerevoli e come spiegato, non corrispondono necessariamente ai propri animali preferiti. Ecco un elenco non esaustivo:

  • Cavallo
  • Aquila
  • Tigre
  • Leone
  • Lupo
  • Libellula
  • Serpente
  • Farfalla
  • Gufo
  • Delfino
  • Coyote
  • Volpe
  • Tarantola
  • Scorpione
  • Toro
  • Formica
  • Pipistrello
  • Giaguaro
  • Orso
  • Cobra
  • Ape

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Sciamani: un ponte tra il mondo terreno, l’ultraterreno e le forze della Natura

 118 Visualizzazioni

Lascia un commento