A Londra vi è una statua in ricordo di Bob, il gatto randagio che ha cambiato la vita al suo amico James

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Vi ricorderete forse di Bob, il gatto rosso randagio che James Bowen, allora artista senzatetto con una dipendenza da eroina, ha incrociato nel lontano 2007. Quell’incontro, forse predestinato, stravolse la vita del giovane, segnando l’inizio di una amicizia straordinaria tra i due.


bob gatto

©Facebook/A Streetcat Named Bob

La loro incredibile storia è stata narrata da James nel bestseller “A Street Cat named Bob”, diffuso in Italia con il titolo “A spasso con Bob”, a cui è seguito l’omonimo film. Nel 2020 Bob è purtroppo morto all’età di 14 anni.

Per ricordarlo la città di Londra ha dedicato a Bob una statua nel quartiere di Islington dove James e Bob trascorrevano maggiormente il loro tempo. Accanto alla scultura, che ritrae il felino con una sciarpa che l’animale era solito indossare nei mesi più freddi, vi è una panchina con una dedica speciale a Bob. 

È il mio compagno, il mio migliore amico, il mio maestro, la mia anima gemella. E lo rimarrà per sempre.

Il felino ha letteralmente salvato la vita a James, mostrandogli la sua totale vicinanza nei momenti più bui, accompagnandolo nelle sue performance musicali per le strade londinesi dove vendevano la rivista The Big Issue e dandogli la forza di cambiare il suo avvenire, lontano da droga e alcool.

Bob è stato vicino a James come nessun’altro, con l’amore incondizionato che ogni animale sa donare e la purezza di cuore che non conosce confini. Tutt’oggi la storia di Bob e James continua a essere raccontata e molti visitatori fanno tappa a Islington per salutare Bob.

La profonda amicizia che ha legato i due dovrebbe essere l’esempio di quanto ancora abbiamo da imparare dagli animali. Da quell’incontro che gli ha cambiato la vita, James si dedica al volontariato in associazioni animaliste e per i senzatetto.

Proprio nella giornata di oggi, martedì 14 giugno, alla statua di Bob si è tenuto un incontro per ricordare il dolcissimo gatto.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: The Big Issue/Youtube

Leggi anche:

 274 Visualizzazioni

Lascia un commento