A Bartoletti con “Il ritorno degli dei” il Bancarella Sport

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

PONTREMOLI (ITALPRESS) – Marino Bartoletti, con il libro “Il ritorno degli dei” di Carlo Gallucci Editore, ha vinto il 59° Premio Bancarella Sport consegnato a Pontremoli. A seguire Marco Ciriello con “Valentino Rossi. Il tiranno gentile”; Andriy Shevchenko e Alessandro Alciato con “Forza gentile”; Ermanno Salvaterra con “Patagonia, il grande sogno”; Elisa Di Francisca e Gaia Piccardi con “Giù la maschera”; Gian Paolo Ormezzano con “Io c’ero davvero”. La manifestazione ha preso il via, alla presenza del sindaco di Pontremoli, Jacopo Maria Ferri, con l’assegnazione del Premio Panathlon alla pluripremiata atleta paralimpica Francesca Porcellato, autrice con Matteo Bursi dè “La Rossa Volante”. Il Premio Bruno Raschi, assegnato ogni anno a un giornalista che nella sua carriera “abbia segnato, innovato, riletto il modo di fare cronaca sportiva “, è stato consegnato a Paolo Francia. Oltre a Francesca Porcellato, nel corso della serata a Pontremoli è stato invitato sul palco Gianfelice Facchetti, cui è andato il premio “Libro segnalato Premio Bancarella Sport 2022”, per il suo “C’era una volta a San Siro”.
A seguire, la Fondazione Città del Libro ha voluto premiare con una targa e un omaggio Alessia Comandini, giovane studentessa all’Accademia di belle arti di Novara, che ha realizzato il manifesto del Premio Bancarella Sport 2022. Adesso l’appuntamento è per domenica 17 luglio (ore 21) in Piazza della Repubblica per la proclamazione del vincitore del 70° Premio Bancarella; per festeggiare questo importante anniversario, Pontremoli ospiterà eventi nel corso di tutta la settimana.
– foto Image –
(ITALPRESS).


 120 Visualizzazioni